Featured Post

Il Nono Pianeta

Forse Nibiru esiste davvero: c'è un altro pianeta nel sistema solare

Tuesday, December 20, 2011

Spettacolare tornado a largo della Corsica


Un Appassionato fotografo era nel momento giusto al posto giusto quando ha fatto questi scatti mozzafiato di un tornado. Il tornado è stato avvistato al largo della costa della Francia, a Nizza presso l'isola della Corsica nel Mar Mediterraneo.


La tromba marina è un fenomeno tornadico, assimilabile alla tromba d'aria, che si sviluppa o si muove sulla superficie dell'acqua (un mare, una laguna o un lago). Il fenomeno si genera in presenza di una cella temporalesca e presenta in genere una minore intensità rispetto a quello terrestre per la maggiore instabilità della base, dovuta alla presenza dell'acqua. Esso ha in genere termine all'esaurirsi della cella stessa o nel momento in cui la tromba incontra un fronte di pioggia. Come i tornado, le trombe marine possono provocare danni, ma in genere l'entità è minore.

Il meccanismo di formazione di una tromba marina (o, in casi tutt'altro che rari, di più trombe marine contemporaneamente), è di norma più semplice di quello di un tornado, in quanto è sufficiente la presenza di un (cumulo congesto) e non di un cumulonembo in fase matura. La formazione di questi fenomeni deriva soprattutto dall'elevata temperatura della superficie marina, che può fornire notevole energia a sistemi nuvolosi in apparenza di scarsa consistenza portando al contrasto aria calda ascendente (marina) e aria fredda discendente (della perturbazione), dando quindi origine a moti vorticosi favoriti anche dall'assenza di corrugamenti ed ostacoli in mare. In questa situazione la forma della tromba d’aria sarà assottigliata, molto contorta e poco potente, ma tuttavia in grado di provocare danni significativi a persone o cose. Queste trombe marine sono tipiche dell'Italia e dell'Europa. Però capita ogni tanto che forti temporali a supercella si formino al largo e si spostino verso la terraferma. In queste circostanze, alla base della tempesta, si formano delle potenti trombe marine, dette "tornadiche". La loro genesi è identica a quella dei forti tornado mesociclonici e i loro effetti sono altrettanto devastanti per le zone costiere.

Spettacolare tornado in mare a largo della Corsica 20 Dicembre 2011


No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...