Featured Post

Il Nono Pianeta

Forse Nibiru esiste davvero: c'è un altro pianeta nel sistema solare

Monday, October 28, 2013

Rapporto sul clima: solo 10 anni per salvare la Terra!

La terra è malata, il rischio catastrofe naturale sempre più concreto così come quello di una sesta estinzione di massa. L’ultimo allarme in ordine di tempo arriva dai massimi esperti e climatologi mondiali a cui l’Onu ha affidato il compito di redigere un rapporto sullo stato di salute del nostro Pianeta. Rapporto che sarà presentato ufficialmente tra qualche giorno ma di cui si conoscono già gli inquietanti contenuti, a cominciare da quanto tempo ci rimane per tentare di scongiurare il peggio e salvare la Terra dalla preannunciata ecatombe: solo 10 anni!

Già, perché i cambiamenti climatici provocati dalle emissioni di gas serra nell’atmosfera hanno innescato una serie di reazioni a catena che solo l’uomo, modificando la propria condotta, può sperare di interrompere. Gli effetti più evidenti i tutto questo sono sotto i nostri occhi ma potrebbero assumere proporzioni molto più preoccupanti: innalzamento del livello dei mari fino a un metro entro la fine del secolo, temperature sempre più in costante aumentotsunamiuragani e altri fenomeni meteorologici estremi che spazzeranno letteralmente via le coste e così via.
Il portavoce del team di esperti che ha lavorato al rapporto sul clima per conto delle Nazioni Unite ha dichiarato che ‘se i governi di tutto il Mondo non si adopereranno tempestivamente per una riduzioni massiva delle emissioni di CO2 il nostro Pianeta rischia l’infarto’.
In tal senso, le premesse sono tutt’altro che confortanti: nel 2009, infatti, il mancato accordo di Copenaghen ha rappresentato il segno più evidente (e imbarazzante) della riluttanza di alcuni stati membri ad assumersi un impegno concreto in materia ambientale. E nonostante esista una accordo internazionale sulla riduzione del 20% delle emissioni di gas serra entra il 2020, mancano progetti precisi e condivisi da adottare sul lungo periodo.
Gli esperti, infatti, sottolineano che la riduzione marginale di CO2 non sarà affatto sufficiente. È necessario che le emissioni scendano almeno del 60-70% entro i prossimi 10 anni. Per riuscirci bisognerà abbandonare quasi totalmente il petrolio azzerando la dipendenza energetica dai combustibili fossili; modificare i modelli di sviluppo economico in maniera sostenibile; mettere in discussione l’intero sistema che finora ha guidato in maniera spregiudicata il percorso di crescita delle società moderne.
La scommessa ha un rischio elevatissimo e il conto alla rovescia è già iniziato: saremo in grado di batterci per la nostra stessa sopravvivenza?

Rapporto sul clima: solo 10 anni per salvare la Terra! 28 OTTOBRE 2013

1 comment:

  1. Credo che oramai sia invece iniziata una fase irreversibile, il pianeta morirà e con esso ogni cosa vivente sulla terra !

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...